NEWS

Più Sicurezza e Salute sul Lavoro

COMeSER promuove la formazione per i dipendenti

Sali fino a 50 metri d'altezza su una torre piezometrica. Il panorama è mozzafiato. Ma la bellezza non è esente da rischi. Al via il nuovo percorso formativo sulla sicurezza sui luoghi di lavoro dedicato ai lavoratori di COMeSER Srl. Il corso, svolto dal responsabile della Sicurezza Alberto Creviari, ha formato e aggiornato le squadre degli installatori che operano in altezza ed i tecnici della società con focus sull'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale DPI, di III° Categoria e di protezione dell’udito ai sensi dell’Art. 77 comma 5, del D.lgs. 81/08 e Art. 4 comma 6 del D.Lgs 475/92.

"Le regole del DPI non sono accessorie ma vere e proprie modalità e strumenti salvavita – ha spiegato il Vice Presidente Michele Scarazzini, che per primo effettua installazioni complesse e sale sulle torri piezometriche – il corretto uso di casco, imbragatura, scarpe infortunistiche, tappi per le orecchie, guanti quando si lavora sono molto importanti per proteggerlo contro uno o più rischi".

"Lo studio, anche a livello italiano, delle dinamiche degli infortuni e delle malattie professionali evidenzia come ormai la maggior parte degli eventi infortunistici siano il risultato di comportamenti non sicuri dei lavoratori – hanno aggiunto il Presidente Gianluca Scarazzini ed il Vice Michele Scarazzini - Ecco perchè, a livello aziendale, la formazione alla salute e alla sicurezza è un fattore imprescindibile di prevenzione. Da parte nostra, in COMeSER cerchiamo di dare la formazione idonea a migliorare i comportamenti di tutti i componenti del nostro staff. Non è eticamente accettabile che ci si ammali di lavoro per fattori ambientali, per non-conoscenza delle regole di sicurezza o per pessimi stili di vita. Ecco perché dobbiamo proseguire sulla strada della prevenzione e della sicurezza dei luoghi di lavoro, anche e soprattutto attraverso le azioni formative ".

COMeSER Srl