NEWS

COMeSER Punta su un Marketing Mix di Relazione a 360°

Cosa significa essere connessi oggi?
Essere connessi oggi significa avere informazioni e contenuti illimitati a portata di click e a disposizione 24 ore su 24. La connessione Internet facilita, rispetto al passato, le relazioni e i contatti tra le persone, accorcia le distanze. E questo è un fattore positivo. Sono comunque convinta che, soprattutto verso i più giovani, sia necessario promuovere l’educazione all’uso consapevole di Internet affinché non si arrivi a sostituire la realtà con il mondo virtuale. Anche per questo motivo mi piace la filosofia di COMeSER, #connettiamoci e #connessiovunque, che punta sul concetto di relazione e vicinanza ai clienti, sia reale che online.

Sei in COMeSER dal primo giorno: ne conosci la storia dalla fondazione ad oggi, hai vissuto la trasformazione dell'azienda, l'hai accompagnata. Vuoi raccontarci questo percorso dal punto di vista del marketing?
È vero, sono passati nove anni dal mio primo giorno in COMeSER. Ho seguito l’azienda quasi dalla nascita, l’ho vista trasformarsi, crescere, maturare! Quando sono stata assunta il marketing non esisteva, abbiamo iniziato con piccole attività per poi alzare il tiro. All’inizio si trattava solo di qualche fiera e un po’ di volantini, COMeSER era un’azienda recente e poco conosciuta; nel tempo, abbiamo progressivamente ampliato e potenziato la rete ed incrementato l’offerta di servizi. Questo ci ha dato la possibilità di crescere anche dal punto di vista marketing concentrandoci a 360° sulle “4 P” del marketing mix teorizzate da Jerome McCarthy: product, price, place e promotion. Oggi l’azienda ha un’offerta completa, ha una buona presenza sul mercato e vanta tra i propri clienti non solo privati cittadini ma anche diverse tra le più importanti realtà economiche del territorio.

Marketing: qual è l'approccio e lo stile di COMeSER?
Oggi gestiamo il marketing in modo più professionale, dal punto di vista operativo, strategico e soprattutto di relazione! Il lavoro da fare è ancora tanto ma siamo sulla buona strada: abbiamo segmentato il mercato e proponiamo prodotti e servizi mirati alle specifiche esigenze. Negli ultimi mesi stiamo lavorando in modo più massiccio anche sui nostri canali social (Facebook, Twitter e Instagram) per essere sempre vicini alla clientela, creare relazione e diffondere il marchio e la filosofia di COMeSER sul territorio.

Spesso sei tutor di stagisti in COMeSER: qual è il tuo approccio, cosa ti comunicano i giovani che si affacciano al mondo del lavoro, cosa ci tieni ad insegnare loro?
Seguire giovani che si affacciano al mondo del lavoro è sempre piacevole, mi trasmette energia e mi fa ricordare la voglia di imparare che anch’io avevo qualche anno fa quando ero nella loro stessa condizione. Oltre alle competenze e alle metodologie utili ai fini del lavoro che dovranno svolgere, cerco di trasmettergli la passione che io stessa metto nel mio lavoro.

Nel tempo libero, la banda larga cosa ti permette di fare a casa tua?
Adoro stare all’aria aperta, nella natura: in Internet cerco nuovi spunti per abbellire e curare al meglio il mio orto e il giardino. Sono appassionata di cucina e considero Internet il più grande libro di ricette a mia disposizione. Uso Internet per organizzare le vacanze, cercare informazioni, ascoltare musica, seguire i social networks… insomma, non solo al lavoro, ma anche a casa sono sempre connessa!

Hai un mantra sul lavoro nel gioco di squadra o per te stessa? Hai parole-chiave che ti accompagnano?
Organizzazione: un metodo chiaro e preciso di lavoro è un buon modo per riuscire a svolgere gli incarichi che mi vengono assegnati nei tempi necessari. Collaborazione: credo molto nel gioco di squadra in ambito lavorativo; condividere idee e informazioni permette di migliorare e migliorarsi continuamente. Controllo: per carattere sono portata a valutare e considerare sempre l’intero contesto relativo a ciò di cui mi sto occupando per sviluppare nuove idee e nuovi progetti.

C'è un risultato di COMesER di cui sei particolarmente orgogliosa?
Sì, il fatto di essere parte di una “squadra” che offre servizi utili al territorio e che ogni giorno, con la collaborazione di tutti, risolve problemi di connettività a cittadini e aziende. E soprattutto, sono orgogliosa di lavorare in un’azienda in cui la connessione non è solo quella virtuale, erogata tramite Internet, ma è anche connessione reale con i clienti, i colleghi e i collaboratori.

Breve BIO di VALERIA PINETTI
Mi occupo di marketing dal 2003, di marketing per COMeSER dal 2007. Salsese di origine, mi sono laureata in Marketing all’Università di Parma e sono sposata. Sono appassionata di giardinaggio, amo il mare e adoro gli animali. Anche se inizialmente non ambivo al settore della tecnologia e delle telecomunicazioni come possibilità di sbocco professionale, nel tempo ho imparato a “masticare” il linguaggio delle tlc e mi sono appassionata a questo settore così complesso ma anche stimolante grazie al progresso continuo e veloce che lo caratterizza.

Ufficio Stampa per COMeSER Srl.
Dott.ssa Francesca Maffini
@fmfeye