NEWS

COMeSER alla Presentazione Maglie Zebre Rugby

Giovanbattista Venditti asso di Zebre Rugby dà valore alla Connessione: "Fare rete in campo e nella vita". Il presidente Comeser Scarazzini: "Insieme parte di un territorio: orgogliosi di sostenere la palla ovale di Parma"

#connessiconlosport - "La connessione principale è quella in campo fra noi giocatori: nel rugby il singolo fa veramente poco. L'altra connessione altrettanto importante è quella con i tifosi per avvicinare di più il pubblico alla squadra e a questo sport straordinario": così Giovanbattista Venditti atleta di successo ed asso di Zebre Rugby si è espresso parlando di "cosa significa essere connessi oggi" in occasione della presentazione ufficiale delle nuove maglie delle Zebre per il Guinnesd Pro12 2016-2017 a cui ha partecipato anche COMESER sponsor tecnico del team della palla ovale.

Gianluca Scarazzini, presidente di COMESER, è intervenuto nel punto vendita Erreà Play Parma di Via Tazio Nuvolari per la presentazione alla stampa ed al pubblico italiano della nuova prima maglia del XV del Nord-Ovest. Erano presenti i giocatori della rosa rimasti ad allenarsi a Parma, la dirigenza del club e di Erreà - azienda del territorio con sede a San Polo di Torrile (PR) partner delle Zebre Rugby per la terza stagione sportiva - che hanno risposto alle domande della stampa e si sono messi a disposizione di tutti i tifosi presenti per una sessione di foto ed autografi.

COMeSER è la società di telecomunicazioni innovative ed evolute con sede a Fidenza (PR): "COMESER fornisce servizi di banda larga ad aziende e privati – spiega il presidente Gianluca Scarazzini - la connessione è il nostro core business e ci piace l'idea di intenderla non solo nell'ottica della rete tecnologica in termini di telecomunicazioni, ma anche umana, delle relazioni virtuose che ci fanno sentire insieme parte di un territorio: ecco perché siamo davvero felici di sostenere le Zebre Rugby".

"Oltre alla casacca nella classica livrea bianconera il partner e fornitore tecnico esclusivo Erreà ha presentato anche la linea merchandising della franchigia di base a Parma – si legge in una nota stampa di Zebre Rugby - Tradizionale nelle tonalità, la prima divisa presenta sfondo bianco e caratteristica stampa transfer zebrata di colorazione nera collocata nella parte destra superiore della maglia e lungo la manica. Coordinati sono gli inserti neri posti lungo i fianchi e nel collo a V. A lato cuore, opposto a quello Erreà, compare il logo societario ornato del tricolore ripreso anche nel collo a sottolineare l’appartenenza italiana della franchigia. Come per la passata stagione, al centro della maglia il logo stilizzato Erreà è puntinato e in rilevo per facilitare la presa della palla nelle diverse azioni di gioco. Molto resistente e tecnico il tessuto “ruck”, con cui le maglie sono state realizzate, studiato per affrontare gli scontri più duri durante la gara e l’allenamento. La seconda divisa presenta stesso modello e stessi particolari ma riproposti in un inedito e aggressivo accostamento blu e giallo in onore della città di Parma che ospita le gare delle Zebre Rugby nelle due competizioni del Guinness PRO12 e della EPCR Champions Cup".

Le nuove divise faranno il loro debutto davanti al pubblico dello Stadio Lanfranchi sabato 17 Settembre quando a Parma arriveranno gli irlandesi del Connacht vincitori per la prima volta del Guinness Pro12 nella finale contro il Leinster dello scorso Maggio.

Ufficio Stampa e Comunicazione COMESER
Francesca Maffini