NEWS

COMeSER Raggiunge 500 Km di Rete Proprietaria in Fibra Ottica

Con network di ponti radio in banda licenziata ad alte prestazioni con trasporto fino a 4 Gb simmetrici e dedica una convenzione agli associati dell'Unione Parmense degli Industriali. Tra le novità: fibra ottica e ponti radio dedicati in prova gratuita fino a 6 mesi, senza vincoli e l’installazione di localizzatori GPS per il controllo ed il monitoraggio dei mezzi aziendali. Sistemi informativi, innovazione, sviluppo al passo con i tempi per tutti i settori

Conferme e positive sorprese in casa COMeSER che aggiorna la convenzione per tutti gli associati dell'Unione Parmense degli Industriali che potranno ottenere servizi di connettività voce e dati mediante nuove tecnologie con possibilità di risolvere anche situazioni di digital divide. Tra le novità proposta fibra ottica e ponti radio dedicati in prova gratuita fino a 6 mesi, senza vincoli.

"Desideriamo essere al servizio degli operatori economici del territorio permettendo alle piccole, medie, grandi imprese di avere corsie di telecomunicazione efficaci e all'avanguardia – spiega il presidente di COMeSER Gianluca Scarazzini – oggi innovazione e sviluppo passano attaraverso sistemi informativi al passo con i tempi".

COMeSER Srl con sede a Fidenza è l’operatore di telecomunicazioni del territorio che opera nelle province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Cremona, Mantova e Lodi e che si propone come valida alternativa agli operatori di telecomunicazioni tradizionali.

"Oltre alle migliori soluzioni di navigazione in banda ultra-larga fino a 400 Mbps simmetrici con il 99% di banda minima garantita, profili internet HDSL e ADSL adatti a tutte le necessità professionali e di crescita aziendale, COMeSER ha arricchito la propria offerta di servizi per telecomunicazioni con tecnologie innovative in termini sia di performance che di qualità – aggiunge Gianluca Scarazzini - grazie ad una rete proprietaria in fibra ottica (circa 500 Km) e un network di ponti radio in banda licenziata al alte prestazioni con trasporto fino a 4 Gb simmetrici (con velocità di trasferimento paragonabili alla fibra), COMeSER è in grado di coprire al 100% il territorio garantendo la disponibilità dei servizi internet anche nei casi in cui: le centrali dei grandi operatori nazionali risultassero sature; in situazioni di “digital divide”, laddove cioè vi sia una richiesta di connettività in zone non ancora dichiarate raggiungibili dagli stessi operatori; qualora sia richiesta una valida e sicura alternativa per progettare connessioni ad internet di backup".

Le condizioni economiche riservate agli associati dell'Unione Parmense Industriali possono costituire un concreto risparmio sui servizi di telecomunicazione, grazie alla possibilità di usufruire di uno sconto sui canoni mensili, oltre alla possibilità di testare gratuitamente, per un massimo di 6 mesi e senza vincoli, la soluzione su ponte radio wireless ad alte prestazioni nella configurazione HDSL.

La convenzione prevede anche la fruizione di un’ampia gamma di nuovi servizi, quali: la possibilità di posare fibra ottica su progetto (in base alle specifiche necessità delle aziende); analisi e fornitura di soluzioni di telefonia VoIP (Voice Over IP); l’installazione e la gestione di impianti di allarme e videosorveglianza; la fornitura di ponti radio tra le sedi aziendali (punto-a-punto); l’installazione di localizzatori GPS per il controllo ed il monitoraggio dei mezzi aziendali.

Per ottenere informazioni sui servizi proposti in convenzione, è possibile contattare l’UPI – P.i. Roberto Buratti, oppure COMeSER S.r.l. ai seguenti recapiti: tel. 0524.881111, post selezione 1, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per conoscere l’offerta completa dell’azienda sono inoltre disponibili i siti Internet www.comeser.it per i servizi di Internet e Telefonia VoIP, www.comesersicurezza.it per gli impianti di allarme e videosorveglianza e www.comesergps.com per i localizzatori satellitari.

Il presente testo è stato autorizzato da COMeSER S.R.L.

Ufficio Stampa Francesca Maffini