NEWS

Metella Trasporti & Logistica Insieme per Il Principino

Gli allievi del Liceo Artistico Toschi di Parma progettano il logo Il Principino
Andrea Ermelli, presidente di Metella Trasporti & Logistica, e Gianluca Scarazzini, presidente di COMeSER, uniti per un nuovo progetto: “Proporre ai turisti in nave da crociera, che scendono nei porti della Liguria, escursioni in giornata verso Parma, in alcuni Castelli del Ducato, Busseto e le natie terre di Verdi. Unire il mondo del turismo, quello dell’enogastronomia e quello della mobilità tramite service di navette, bus, automobili, elicotteri ed ogni altro mezzo di spostamento”. 

Dalla volontà di due imprenditori del territorio parmense nasce Il Principino, un nuovo progetto che – nelle intenzioni – punta ad unire il mondo del turismo, quello dell’enogastronomia e quello della mobilità tramite service di navette, bus, automobili, elicotteri ed ogni altro mezzo di spostamento.

Con un punto di partenza ben preciso: i porti della Liguria, provando ad intercettare i flussi turistici delle navi da crociera.

Andrea Ermelli, presidente di Metella Trasporti & Logistica, e Gianluca Scarazzini, presidente di COMeSER, si sono uniti per dare vita ad una esperienza che nasce da una idea specifica: “Intercettare i turisti che scendono dalle navi da crociera nei porti della Liguria ed offrire là, in loco due grandi opportunità: una vetrina delle eccellenze dell’Emilia, compresa la possibilità di acquistare direttamente prodotti tipici a pochi passi dalle navi e portarli in confezioni ad hoc in viaggio; prenotare sul momento escursioni di una giornata verso luoghi bellissimi, ad esempio Parma, Busseto e le natie terre Verdiane o in alcuni manieri e luoghi del circuito Castelli del Ducato. L’innovazione, a nostro parere, sta nella scelta del luogo dove intercettare i possibili turisti verso l’Emilia-Romagna: i porti di Genova e La Spezia”.

E se la parte operativa e logistica del progetto è in fase di definizione e costruzione con vari partner interessati ad offrire i servizi, la prima azione concreta è già partita coinvolgendo il Liceo Artistico Toschi di Parma: i ragazzi della quinta B, sezione Grafica, hanno partecipato infatti ad un concorso di idee per creare, disegnare, realizzare il logo che andrà ad identificare Il Principino.

metella principino 2

Coordinati dal professor Aristide Paolo Gozzi i ragazzi da gennaio a giugno 2017 hanno creato una trentina di interessanti proposte. La giuria, composta da Andrea Ermelli, Gianluca Scarazzini, e Andrea Secchi, si è riunita diverse volte ed ha scelto – dopo una accurata selezione - al primo posto il logo creato da Giada Bonatti di Fidenza, al secondo posto si è qualificato Nicolò Amoretti di Sorbolo e al terzo posto Paolo De Letteris di Parma.

Tutta la classe, divisa per gruppi, ha lavorato in sinergia come hanno spiegato il Preside dell'Istituto d'Arte Toschi Roberto Pettenati ed il professor Gozzi: “Il concorso portato avanti dall'indirizzo grafico quinta B è stato impegnativo perché i ragazzi - che affrontano la maturità - hanno dovuto confrontarsi non soltanto sull'ideazione del logo, ma anche packaging e tridimensionale, rendering fotografici simulati, tutti aspetti positivi più difficili. Il lavoro si è svolto in parecchi mesi: ringraziamo Metella Trasporti & L:ogistica e COMeSER per aver creduto nei giovani. Il futuro della scuola è agganciato anche alle aziende del territorio che si mettono in sinergia con noi e danno opportunità vere agli studenti di mettersi alla prova”.

Il progetto punta ad essere operativo dopo l'estate 2017 per il 2018.

metella principino 1

Il presente testo è stato autorizzato da Comeser S.R.L. e Metella Trasporti & Logistica.

Ufficio Stampa per COMeSER - Dott.ssa Francesca Maffini